LE OFFICINE ROUSSEAU

La nostra Associazione è stata promossa da un gruppo di ragazze/i, genitori e monitori/trici che  hanno partecipato alle vacanze organizzate dalla Cooperativa Centri Rousseau fino al 2015, ultimo anno in cui essa ha operato. L’Associazione ha l’obiettivo prioritario di dare un seguito alle esperienze educative di vita comunitaria tipiche dei Centri Rousseau, assumendo come riferimento il Modello Politico-Pedagogico da essi elaborato in quasi 50 anni di esperienza (che si prevede di aggiornare nel corso del triennio 2023/2025, a partire da un’analisi sulle mutazioni del contesto sociale).

Un elemento  di grossa novità rispetto alla passata esperienza dei Centri Rousseau è la significativa presenza, a tutti i livelli decisionali, di ragazze/i e genitori:

  • mete e date esatte, modalità organizzative e aspetti economici delle vacanze estive sono stati e saranno sempre discussi in assemblee rivolte a tutti i ragazze/i, genitori e monitori/trici interessate/i;
  • su 30 associate/i iniziali 12 erano ragazze/i fra i 15 e i 20 anni, 6 erano genitori;  nel 2020 il numero di associate/i è arrivato a 99, di cui 34 adolescenti partecipanti alle attività, 26 bambine/i  (o loro genitori), 11  genitori; fra il 2021 ed il 2022 si sono aggiunte 95 nuove adesioni;
  • l’attuale Consiglio Direttivo, eletto nell’ottobre 2022 con mandato triennale, è composto da 2 genitori e 5 monitrici o monitori di cui 4 ex-partecipanti da adolescenti alle vacanze degli anni precedenti;
  • ogni anno si sono svolte 2 o 3 assemblee delle associate e degli associati, a quella straordinaria dell’ottobre 2020 hanno partecipato più di 50 associate/i.

Ormai da diversi anni proponiamo regolarmente vacanze estive per tutte le fasce d’età dai 6 ai 18 anni ed una settimana bianca invernale (cui dal 2022 si è aggiunta la settimana azzurra nel periodo pasquale) ed organizziamo uno specifico stage di formazione primaverile per chi vuole partecipare alle nostre attività con ruolo educativo, aperto a educatori/trici, genitori e a qualsiasi altra persona interessata a conoscere, discutere e vivere il modello politico-pedagogico dei Centri Rousseau.

Durante l’anno scolastico organizziamo eventi di ritrovo (a volte weekend con pernottamento), giornate di verifica delle esperienze e di progettazione delle nuove vacanze, dibattiti su tematiche politico-sociali e pedagogiche.

In periodo di Covid abbiamo dapprima organizzato racconti di favole e animazioni a distanza tramite videoconnessione, da gennaio a giugno 2021 si è svolta un’animazione epistolare in cui la comunicazione non avveniva con uso di strumenti tecnologici bensì tramite posta ordinaria, facendo circolare storie, enigmi, mappe, disegni, indizi.

Dall’estate 2021 le vacanze proposte sono differenziate in 3 fasce d’età, corrispondenti approssimativamente a quelle della scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado. Nell’estate 2022 è stata aggiunta per la prima volta una proposta intermedia fra vacanza di gruppo ed esperienza formativa, rivolta alla fascia d’età dai 18 ai 24 anni, intitolata Vacanza Performante.  Il numero complessivo degli iscritti alle attività estive è cresciuto dai 17 del primo anno ai 78 dell’estate 2022.

Il 18 ottobre 2020 abbiamo modificato lo Statuto, sia per adeguarci al nuovo Codice del Terzo Settore, sia per introdurre un insieme di innovazioni a livello di partecipazione democratica, valorizzazione del volontariato, attenzione alle tematiche di genere anche nella terminologia, importanza allo sviluppo sostenibile.

Nel novembre 2020 è stato pubblicato il Numero 0 della nostra rivista di riflessione sulle esperienze, di approfondimento teorico in campo pedagogico e non solo, di memoria storica, di ampliamento delle prospettive; non a caso l’abbiamo chiamata “ORizzonti”.  Nell’aprile 2021 è uscito il Numero 1, nel settembre 2021 il Numero 2,  nel gennaio 2022 il Numero 3, nel giugno 2022 il  Numero 4, nel marzo 2023  il Numero 5.

Dal 2020 abbiamo attivato un “Fondo di solidarietà”, che in futuro vorremmo incrementare con specifici eventi e accedendo a contributi pubblici, per favorire la partecipazione di chi non ha la possibilità di pagare interamente i costi delle nostre vacanze.

Per gli anni a venire non si esclude l’organizzazione di campus diurni o attività di animazione per bambine/i e ragazze/i a Milano o in altre città, di vacanze per famiglie con bambine/i e ragazze/i di qualsiasi età, di soggiorni brevi nel periodo carnevalizio, di formazioni in campo educativo, di eventi pubblici di dibattito su tematiche pedagogiche ed altre che coinvolgano le nostre attività (fra cui: volontariato e partecipazione,  differenze di genere, sviluppo sostenibile).

(Onde evitare equivoci si precisa che il richiamo al pedagogista Jean Jacques Rousseau risale al 1968, la nostra associazione non ha alcun legame con la “piattaforma Rousseau” utilizzata da una nota organizzazione politica e più in generale non ha legami con alcun partito politico)

VERBALE ASSEMBLEA FONDAZIONE OFFICINE ROUSSEAU

SERVONO PIÙ INFORMAZIONI? CONTATTACI!